Archivi del Blog

12 – 13 Una ricerca sull’uomo. Guardiamoci in faccia

 Il dandy    “Per vivere bene l’importante è farsi furbi e scoprire le cose che non quadrano tra quello che ci insegnano i pubblici maestri. Io per me ho capito che il meglio è godersi il proprio denaro, facendo solo

Pubblicato in Una Ricerca sull'uomo Taggato con:

14 – 15 Una ricerca sull’uomo. Guardiamoci in faccia

Chiusure    “Non parlatemi di morte! Mi disgusta la sola parola. Lasciatela ai telegiornali che ci guazzano sopra e ogni giorno hanno bisogno del morto ammazzato. A me rovina l’idea della vita. Per questo non ci voglio pensare e quando

Pubblicato in Una Ricerca sull'uomo Taggato con:

16 – 17 Una ricerca sull’uomo. Guardiamoci in faccia

I bambini di Terezin   “Noi non siamo né pecore né lupi, siamo solo bambini. Il nostro amore era puro, il nostro sorriso sereno, la nostra speranza leggera. Poi qualcuno ci ha condannati e, quando il nostro sorriso e la

Pubblicato in Una Ricerca sull'uomo Taggato con:

18 – 19 Una ricerca sull’uomo. Guardiamoci in faccia

Il giovane    “Mio padre cerca di insegnarmi ciò che ha imparato con l’esperienza, ma non mi conosce, perché non ha mai avuto tempo per seguirmi, e dice cose di un altro pianeta. A me piace qualsiasi novità e sono

Pubblicato in Una Ricerca sull'uomo Taggato con:

20 – 21 Una ricerca sull’uomo. Guardiamoci in faccia

 Il collezionista    Perché un uomo diventa un collezionista? Per sensibilità estetica o perché è avaro? per amore del passato o perché ha del tempo da riempire? per interessi culturali o per imitare gli amici? Quale risposta è esatta? Più

Pubblicato in Una Ricerca sull'uomo Taggato con:

22 – 23 Una ricerca sull’uomo. Guardiamoci in faccia

Un frate  Chi scambia per cultura la propria ideologia fa presto a deridere la fede dei credenti. Quella fede però è l’espressione di un senso religioso che è naturale, istintivo, ineliminabile nell’uomo, come l’amore, il sogno, l’intuizione artistica, vie conoscitive

Pubblicato in Una Ricerca sull'uomo Taggato con: