Archivi del Blog

Se sei giù, sali in sella

Il cavallo suscita da sempre sentimenti forti in chi gli si avvicina. Così apparentemente altero e distaccato, così veloce, focoso e incredibilmente bello, ci lascia un senso di meraviglia. Ci spinge a creare una relazione fatta di attenzione, cure, scambio.

Pubblicato in L'arca di Noè Taggato con:

Lupus et agnus

Nella famosa favola Fedro vuole rappresentare l’ingiustizia di chi, con falsi pretesti, opprime un innocente. Ma qual è l’ingiustizia? L’agnello sbranato o la pancia vuota del lupo? Con gli animali, si sa, vige l’etica della simpatia: il nostro coinvolgimento empatico

Pubblicato in L'arca di Noè Taggato con:

Mangia che ti passa!

Senza appellarsi a numeri e statistiche salta all’occhio che “da questa parte del mondo” il problema è più di un’eccessiva offerta di cibo che il contrario. Le cause del sovrappeso sono le stesse sia per gli umani che per i

Pubblicato in L'arca di Noè Taggato con:

Quattro chiacchiere con la mia gatta

Anarchico, misterioso, indipendente, sfuggente, ma anche pigro, coccolone, giocoso e curioso: è il gatto. Abita le nostre case come un “inquilino a ore”, decide quando concedersi sulle nostre ginocchia, finché il movimento ritmico della coda ci avvisa che la seduta

Pubblicato in L'arca di Noè Taggato con:

Do(g) ut des

“Date all’uomo un cane e la sua anima sarà guarita” (I.di Bingen) Il principale effetto benefico di un animale è la capacità di cambiare il nostro stato emozionale: quale cucciolo non ci strappa un sorriso anche se in quel momento

Pubblicato in L'arca di Noè Taggato con: