Archivi del Blog

Adulti flop

Da quando ho finito l’università e mi sono buttata nel mondo dell’insegnamento (che detta così sembrano secoli, ma sono poi due anni scarsi) sento molto come la scuola ti metta di fronte alla sfida di essere una buona insegnante di

Pubblicato in La prof giovane Taggato con:

13

C’è chi dice che siano la nuova letteratura, c’è chi dice che siano solo la moda del momento e c’è chi le considera un modo abbastanza sano per passarsi il tempo, ma soprattutto una buona scusa per rimandare cose da

Pubblicato in La prof giovane Taggato con:

Gita o campeggio?

Quando sei una giovane prof alle primissime armi e vieni da anni e anni di campeggi e campiscuola estivi,  accompagnare i ragazzi in una gita sulla neve per più di un giorno diventa un’esperienza difficile da collocare. I ragazzi sono

Pubblicato in La prof giovane Taggato con:

Giornata della Memoria

“Voi che vivete sicuri Nelle vostre tiepide case, Voi che trovate tornando a sera Il cibo caldo e visi amici: Considerate se questo è un uomo Che lavora nel fango Che non conosce pace Che lotta per un pezzo di

Pubblicato in La prof giovane Taggato con:

L’insegna di chi insegna

Con l’arrivo dell’inverno, l’ingresso a scuola la mattina si trasforma in una triste processione di individui incappucciati che sembrano incamminarsi verso la sala delle torture. Aiuta sicuramente in tutto questo la bellezza della pianura padana che ogni mattina ti sveglia

Pubblicato in La prof giovane Taggato con:

iPain: i 5 stadi del dolore delle nuove tecnologie a scuola

«”Nuove tecnologie”, ci venissero loro a combattere da questa cattedra contro questa mandria di bufali! Che gliene frega a loro delle nuove tecnologie?!? Qui bisogna portare a casa il programma, insegnare a leggere, a scrivere e a far di conto..non

Pubblicato in La prof giovane Taggato con: