L’Italia che nasce da Dante

Stampa articolo Stampa articolo

Presentato a Reggio il nuovo libro di Aldo Cazzullo

Lo scorso 22 ottobre ai Chiostri di San Pietro, nell’ambito della rassegna “I libri con l’autore”, è tornato in città il noto giornalista e scrittore Aldo Cazzullo per presentare il suo ultimo lavoro: “A riveder le stelle. Dante, il poeta che inventò l’Italia”. L’autore nel testo ripercorre un periodo in cui l’Italia non era ancora nazione e racconta come Dante e la Divina Commedia abbiano gettato le basi di una lingua e di una cultura che caratterizzeranno il futuro del nostro Paese: “L’Italia – dice Cazzullo – ha questo di straordinario, rispetto alle altre nazioni. Non è nata dalla politica o dalla guerra. È nata da Dante e dai grandi scrittori venuti dopo di lui”.

Leggi tutto l’articolo di Giuseppe Maria Codazzi su La Libertà del 4 novembre 2020

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento