Commemorazione degli sportivi reggiani defunti

Stampa articolo Stampa articolo

Venerdì 6 novembre la Santa Messa nella Basilica della Ghiara 

Anche in questo 2020 si rinnova la volontà di ricordare i tanti personaggi che durante interi decenni si sono prodigati per lo sport nella nostra provincia, educatori prima che allenatori, e dirigenti sempre attenti alla formazione dei giovani e ai valori di lealtà e correttezza che lo sport impone.

Come da tradizione le Unioni Sportive Arbor e La Torre, in collaborazione con i Comitati Provinciali di CONI e CSI, rinnovano l’appuntamento a tutti gli esponenti del panorama provinciale per l’annuale Commemorazione degli Sportivi Reggiani defunti. Un appuntamento ancora più sentito in un anno fortemente segnato dalle difficoltà legate alla pandemia di Covid19. Tutto si svolgerà nel rispetto delle disposizioni vigenti e dei protocolli.

La celebrazione si terrà venerdì 6 novembre alle 18,30 nella Basilica della Beata Vergine della Ghiara. A presiedere la funzione sarà Don Carlo Pagliari, consulente del Centro Sportivo Italiano di Reggio. La Liturgia sarà accompagnata dal Coro Harmony, diretto da Luciana Contin.

La Santa Messa sarà l’occasione per dedicare una preghiera alla memoria di quanti se ne sono andati negli ultimi anni, e in particolare negli 12 ultimi mesi. Tra questi Danilo Barozzi, icona del ciclismo reggiano, Marisa Boschi (volley e ginnastica), Eugenio Benatti (basket), Mario Monducci (hockey), il medico sportivo Adriano Guidetti, Roberto Finzi (canoa), Orlando Bertini e Paolo Bertolini (calcio), e gli imprenditori Ilario Melli, Alessandro Fagioli ed Eros Speroni, sempre vicini al mondo dello sport in qualità di sponsor. Una preghiera sarà anche dedicata anche alla memoria di Magda Menozzi, moglie del presidente onorario dell’Arbor Ermes Simonazzi.

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni, Slide

Lascia un commento