Da inizio anno sbarcati sulle coste italiane circa 27.000 migranti

Stampa articolo Stampa articolo

Sono 26.914 le persone migranti sbarcate sulle coste italiane da inizio anno. Il dato è aggiornato alle 8 di lunedì 26 ottobre ed è stato diffuso dal Ministero dell’Interno. Lo dice una nota di Migrantes online.

Dei quasi 27mila migranti sbarcati in Italia nel 2020, 11.175 sono di nazionalità tunisina (42%), sulla base di quanto dichiarato al momento dello sbarco; gli altri provengono da Bangladesh (3.390, 13%), Pakistan (1.251, 5%), Costa d’Avorio (1.207, 4%), Algeria (1.203, 4%), Sudan (884, 3%), Egitto (861, 3%), Afghanistan (776, 3%), Marocco (712, 3%), Somalia (632, 2%) a cui si aggiungono 4.823 persone (18%) provenienti da altri Stati o per le quali è ancora in corso la procedura di identificazione.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento