La missione in Sierra Leone

Stampa articolo Stampa articolo

La realtà delle Suore Clarisse del Santissimo Sacramento

In collaborazione con il Centro Missionario Diocesano, diamo spazio alle realtà missionarie extra-diocesane per l’Ottobre missionario, il cui slogan è “Tessitori di fraternità”. Questa settimana proponiamo l’articolo scritto da suor Adriana per le Missionarie Clarisse del Santissimo Sacramento in Sierra Leone.

Carissimi amici,
in mezzo a tutta questa marea di instabilità che il mondo sta vivendo, vi porgo i saluti desiderando con tutto il cuore che possiate star bene voi e i vostri cari. Credo sia la prima volta che, dopo tanti anni, l’umanità è unita dallo stesso dolore, e nonostante questo, essa abbia ora anche la stessa speranza. Il Covid-19 è un virus che ci ha mostrato quanto siamo fragili, ha anche messo in luce i nostri difetti come esseri umani ma allo stesso tempo ha mosso tanti cuori per stringere la mano ai più sfortunati.
In Sierra Leone abbiamo vissuto la pandemia in un modo diverso da voi. All’inizio, quando lo abbiamo saputo, certo abbiamo tremato… perché veniva immediatamente alla nostra memoria la tragica esperienza dell’Ebola. Questa volta ci è sembrato tutto molto più serio, tanto da far crescere una forte preoccupazione: se questo virus sta colpendo così duramente l’Europa, come sarà qui?

Leggi tutto l’articolo di Missionarie Clarisse  del Santissimo Sacramento – Sierra Leone su La Libertà del 21 ottobre 2020

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento