Bagnolo, la «UTL» è aperta

Stampa articolo Stampa articolo

Si è aperto il nuovo anno accademico, il 23° dalla fondazione, dell’Università del Tempo Libero-UTL di Bagnolo in Piano, dopo aver sospeso causa Covid-19, verso la fine del febbraio scorso, le lezioni del secondo quadrimestre del precedente anno accademico. Le lezioni del primo quadrimestre 2020-2021 sono iniziate il13 ottobre, con una folta presenza di studenti. Le lezioni si terranno, come di consueto, il martedì pomeriggio dalle 15 alle 17, presso la Ctl Cooperativa Tempo Libero, che ne è la sede natia con l’associazione Jolly Ctl. “La voglia e il bisogno di tornare sui banchi di scuola per gli oltre 75 studenti iscritti, garantendo loro il totale e completo rispetto di tutte le normative di legge anti Covid – si legge nel comunicato diffuso dal comitato organizzatorem diretto da Katia Pizzetti – ci hanno fatto propendere per la ripresa delle lezioni in presenza. Dopo i mesi di lockdown, la lenta quanto difficile ripresa delle attività di socializzazione e condivisione, la sospensione di tutte le attività di aggregazione di cui i non più giovani ne sono stati maggiormente colpiti, abbiamo deciso di riprendere la nostra consolidata realtà di promozione sociale, in modo da garantire ai frequentatori un attivo ed appagante momento di partecipazione attraverso attività di carattere culturale e didattico”.

Leggi tutto l’articolo su La Libertà del 21 ottobre 2020

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento