Il Papa del discernimento

Stampa articolo Stampa articolo

Esistono testi con i quali il confronto è difficile. Basta elidere una parola per temere di tradirli. È certamente questo il caso dell’ultimo articolo firmato da padre Antonio Spadaro per la rivista che dirige, La Civiltà Cattolica del 5-19 settembre 2020, intitolato “Il governo di Francesco. È ancora attiva la spinta propulsiva del pontificato?”. Per fortuna oggi è facile collegarsi al testo che si commenta, ponendosi al riparo da eccessive semplificazioni. Ma per chi non avesse il tempo o la voglia di leggere tutto, si può dire che due sono i vocaboli decisivi: programma e discernimento. Il termine “programma” fa venire la pelle d’oca ai bergogliani, è “discernimento” invece il loro vocabolo. Per orientarsi nel confronto bisogna capire quale sia il rapporto tra i due.

Leggi tutto l’articolo di Luigi Bottazzi su La Libertà del 14 ottobre 2020

Pope Francis speaks during his general audience in St. Peter’s Square at the Vatican April 18. (CNS photo/Paul Haring) See POPE-AUDIENCE-NAME April 18, 2018.

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento