Veglia Missionaria a Pieve Modolena

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 17 ottobre alle ore 21.00 nella Chiesa di Pieve Modolena ci sarà la Veglia missionaria per introdurre la Giornata Missionaria Mondiale da celebrarsi in tutte le parrocchie con colletta obbligatoria a favore dei progetti delle Pontificie Opere Missionarie.

La veglia sarà presieduta dal Vescovo Massimo e vedrà la consegna del mandato a Donata Frigerio, lombarda di origine ma reggiana di adozione, membro dell’Ordo Virginum e prossima partente per la Repubblica Democratica del Congo. Si tratta di un Paese con il quale è particolarmente legata e dove più di una volta si è recata per portare aiuto al popolo Congolese drammaticamente coinvolto in una sanguinaria guerra civile che nella zona del Kivu ha già mietuto milioni di vittime: tutto per colpa dei grandi giacimenti minerari di cui la zona è ricchissima.

Oltre a lei prenderanno il mandato di rientro circa una decina di giovani volontari laici rientrati recentemente dalle missioni diocesane dopo il loro servizio (Madagascar ed Albania); servizio che per alcuni si è dovuto interrompere a causa del diffondersi della pandemia da Covid-19.

Tra loro spicca la figura di Chiara Ferretti che rientra in accordo con il Centro Missionario dopo 10 anni di Madagascar (con attività tra Ampasimanjeva e Manakara): al termine della veglia farà una breve testimonianza su cosa hanno significato per lei tutti questi anni. Pure Donata farà una testimonianza e anche Paolo Garimberti, rientrato preventivamente dall’Albania.

Per chi vorrà partecipare di persona si prega di prenotarsi al n° 349-3401014 o via mail all’indirizzo: veglia.missionaria@gmail.com

Sarà comunque possibile guardare da casa in diretta streaming su La Libertà Tv e sulla pagina facebook de La Libertà.

 

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento