Montericco, Casa-Hospice più grande per la comunità

Stampa articolo Stampa articolo

“Di posti come questo ce ne dovrebbero essere di più sul nostro territorio”. In questi vent’anni di lavoro diverse sono state le occasioni in cui ammalati e familiari hanno restituito questo riconoscimento all’Hospice Casa Madonna dell’Uliveto di Montericco di Albinea, come emerge nella conferenza stampa convocata il 30 settembre scorso. Riconoscimento coerente, del resto, con l’ottima valutazione del servizio, di cui apprezzano la competenza, l’attenzione ai singoli bisogni, la presa in cura globale del paziente e della sua famiglia, lo sforzo nel garantire una qualità di vita dignitosa nell’ultimo tratto di cammino, il sostegno nella fase del lutto.
“Quello che più ci gratifica di questo riconoscimento – osserva la presidente Annamaria Marzi – è la presa di consapevolezza di cosa siano le Cure Palliative, delle opportunità che offrono per vivere al meglio il tempo che resta, della loro utilità ed efficacia nel controllo del dolore e della sofferenza.

Leggi tutto l’articolo su La Libertà del 7 ottobre 2020

Pubblicato in Articoli, Slide, Società & Cultura

Lascia un commento