45a Assemblea Avis Provinciale di Reggio Emilia ODV

Stampa articolo Stampa articolo

Dopo il forzato rinvio di marzo, causa emergenza Covid-19, si svolgerà domenica 27 settembre 2020 l’annuale
appuntamento avisino che vedrà coinvolti dirigenti, delegati, volontari ed autorità.

Il Consiglio Direttivo di Avis Provinciale di Reggio Emilia ODV ha convocato per domenica 27 settembre alle ore 9.00 la 45a Assemblea Provinciale presso il Teatro Comunale “Ruggero Ruggeri” di Guastalla.

Anche per il 2020 si è proseguita la tradizione di rendere itinerante l’evento, portando a conoscenza l’attività di AVIS presso le comunità locali. Avis Comunale di Guastalla ODV, in occasione dei festeggiamenti per il proprio 70° anniversario di fondazione, si è infatti resa disponibile ad ospitare i lavori assembleari di Avis Provinciale presso il teatro cittadino, sede di importanti rappresentazioni culturali.

L’emergenza Covid-19 ha comportato un notevole cambiamento nell’attività associativa con una riorganizzazione
continua delle sedi e dei calendari di raccolta in tutta la Provincia tuttavia, nel difficile anno che si avvia alla conclusione, è indubbio come sia stato possibile rispondere al fabbisogno di emocomponenti grazie alla costante operatività del
personale sanitario, medico e infermieristico, all’impegno dei volontari e dei dipendenti presso le Associazioni Comunali e i Punti di Raccolta, ma soprattutto grazie alla straordinaria generosità dei donatori che hanno accolto i numerosi appelli al dono.

Nel corso dell’Assemblea verranno esposte le relazioni riguardanti le attività svolte dall’Associazione e dalle sue Commissioni. Saranno inoltre presentati il bilancio consuntivo 2019, la relazione finanziaria ed il bilancio preventivo 2020 con un’attenzione particolare agli impegni che attendono AVIS: sensibilizzazione di nuovi donatori, coinvolgimento di giovani volontari, miglioramento di tutti gli standard qualitativi di raccolta e flessibilità organizzativa per rispondere alle complesse sfide del sistema sanitario.

Di seguito alcuni dati:

RACCOLTA:
Il 2019 si è chiuso positivamente con un aumento dell’1,57% rispetto al 2018 raggiungendo la cifra complessiva di 28.862 (+447 rispetto al 2018) con un significativo aumento riguardante in particolare la raccolta di plasma (+398, pari a + 5,22%) e di piastrine (+41% pari a +9,26%).

DONATORI:
Il 2019 ha fatto registrare un dato positivo per quanto riguarda le nuove adesioni con 2159 nuovi iscritti. Il dato complessivo a fine anno è di 16.343 donatori a cui vanno sommati 585 soci collaboratori per un totale di 16.928 soci complessivi.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento