Informanziani: più vaccino antinfluenzale

Stampa articolo Stampa articolo

Giunge notizia che la Regione Emilia-Romagna si prepara all’autunno aumentando di quasi il 50% l’acquisto delle dosi di vaccino antinfluenzale da distribuire sul territorio, in particolare ad anziani e persone più fragili. Un modo per evitare confusione tra i sintomi caratteristici del Covid-19, in caso di recrudescenze dell’epidemia, e quelli invece tipici dell’influenza stagionale.
Il vaccino sarà come sempre gratuito per gli anziani sopra i 65 anni e per le categorie di persone considerate a rischio.
è fortemente consigliato per gli anziani over 75. Per quest’anno, infatti, il programma della Regione si pone l’obiettivo di vaccinare il 50% in più delle persone rispetto agli altri anni. Con questo annuncio si apre di fatto la campagna per la vaccinazione antinfluenzale che si prevede molto più capillare e persuasiva di quanto lo fosse stata negli anni precedenti.

Leggi tutto l’articolo su La Libertà del 16 settembre 2020

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento