Vezzano: processione e santa Messa alla Madonnina del Monte del Gesso

Stampa articolo Stampa articolo

Da La Libertà del 16 settembre 2020

Nel pomeriggio di domenica 6 settembre, grazie all’organizzazione della parrocchia di Vezzano sul Crostolo, per l’avvio dell’anno pastorale 2020-2021 un bel numero di partecipanti è salito sul Monte del Gesso. Il ritrovo dei fedeli è avvenuto sulla collina dove finisce la strada asfaltata dopo la Canova alle 15.30. La processione poi si è svolta risalendo il versante del Monte del Gesso recitando il santo Rosario. Una volta giunti sulla sommità, percorrendo i gradoni che portano nello spiazzo adiacente l’altare e la statua della Madonna, don Pier Luigi Ghirelli ha celebrato la santa Messa.
Qui, in un contesto paesaggistico straordinario, con un cielo di un azzurro meraviglioso e luminosissimo, i partecipanti hanno pregato, cantato e ammirato il paesaggio sottostante mozzafiato che spaziava fino alle montagne del Veronese.

La famiglia Fontanesi, che già si fa carico delle spese dell’energia elettrica per illuminare la statua della Madonna, dopo la celebrazione eucaristica davanti alla propria casa ha provveduto a dissetare i fedeli. La protezione civile ha messo a disposizione alcuni mezzi con partenza dove finisce la strada asfaltata per trasportare ai piedi del Monte del Gesso le persone che non se la sentivano di partecipare all’impegnativa processione.

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento