Qui Santo Antônio do Içá: prima puntata

Stampa articolo Stampa articolo

Corrispondenze e aneddoti dai nostri missionari

Siamo nella diocesi di Alto Solimões, stato di Amazonas, nel cuore della grande regione amazzonica, zona di confine tra Brasile, Colombia e Perù. Dopo più di 50 anni di presenza in Bahia, nella diocesi di Ruy Barbosa, la nostra Chiesa reggiana ha deciso di rendersi disponibile per una missione in zone nelle quali si presentava una maggiore necessità. Da qualche anno sia i vescovi del Brasile che il Papa hanno richiamato l’attenzione sull’Amazzonia, chiedendo disponibilità di missionari. Si tratta di una zona enorme, estremamente interessante e ricca dal punto di vista della natura, sfruttata da parte di potenze economiche straniere e brasiliane. Pensando alla estensione del territorio e al numero di abitanti, ci sono pochi preti, pochi missionari; la maggior parte delle comunità possono celebrare l’Eucaristia solo poche volte all’anno, o una volta sola, quando si fa la festa del santo patrono.

Leggi tutto l’articolo a cura di Gabriele Burani su La Libertà del 16 settembre 2020


Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento