Il Papa benedice il Cammino di Rolando

Stampa articolo Stampa articolo

Messaggio inviato dal cardinale Segretario di Stato Vaticano

Nel territorio di Reggio Emilia, tra San Valentino (Castellarano) e Marola (Carpineti), si è svolto domenica “Il Cammino di Rolando 2020”, il pellegrinaggio diocesano istituito per affidare il nuovo anno scolastico e universitario al materno amore della Vergine Maria e all’intercessione del Beato Rolando Rivi, seminarista martire in odium fidei.
Un’iniziativa importante, quella promossa dalla Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla, dal Comitato Amici di Rolando Rivi e dagli Escursionisti del Gers, quest’anno ridotta nei numeri per le restrizioni anti-Covid. Essa costituisce il primo percorso naturalistico al mondo espressamente ispirato dalla Laudato si’: lungo i sentieri immersi tra i boschi, appositi cartelli propongono alcune delle parole più significative contenute nell’Enciclica di Papa Francesco, in modo tale che i pellegrini, camminando insieme, siano provocati e guidati alle ragioni profonde della custodia del creato.

Continua a leggere l’articolo a cura del Cardinale Pietro Parolin su La Libertà del 16 settembre 2020

 

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento