Da dieci anni senza monsignor Barozzi

Stampa articolo Stampa articolo

Il 28 agosto 2010, all’età di 97 anni, moriva a Casina monsignor Nando Barozzi, in quella Villa Maria – oggi Casa Residenza Anziani – che tanto aveva contribuito a costruire, secondo la volontà della dottoressa Maria Bertolani Del Rio, la prima donatrice. Nel pomeriggio dello scorso 28 agosto è stata celebrata una Messa di suffragio nella chiesa di Casina che deve a lui il completamento, la canonica, il campanile, il teatro… Parroco per 51 anni a Casina, di vasta e solida cultura, conosciuto oltre i confini parrocchiali per le molte opere, le scelte chiare, le decise prese di posizione, ancora lo rappresentano bene i titoli di alcune pubblicazioni o articoli che lo riguardano: “Un prete un paese”, “Un prete felice”, e i ricordi dei parrocchiani “di una vita” che lo hanno conosciuto davvero sui banchi della scuola media attento a collegare teologia e vita e a cogliere anche le domande non poste, ma anche nelle diverse scelte e situazioni imposte dalla vita, soprattutto le più difficili, qualcuno forse ai piedi di una croce troppo pesante da portare da solo.

Leggi tutto l’articolo di Giovanna Caroli su La Libertà del 9 settembre 2020

 

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento