“Una moneta per la cultura”: libri in piazza

Stampa articolo Stampa articolo

Carissimi amici,

nei giorni di sabato 19 e domenica 20 settembre si terrà in piazza Prampolini a Reggio Emilia l’iniziativa “Una moneta per la cultura”.

La Biblioteca del Seminario e la Biblioteca dei Frati Cappuccini sono state unificate in una nuova grande Biblioteca specializzata in Teologia e filosofia. Si chiamerà Biblioteca Teologica Città di Reggio.

Grazie alla generosità di tanti lettori che hanno donato i loro libri e ai libri doppi e tripli delle due biblioteche, riempiremo piazza Prampolini con oltre 100 mila libri. Sarà sufficiente una moneta per regalarsi un bel libro. I fondi raccolti saranno destinati alla nuova Biblioteca Teologica Città di Reggio e alla Biblioteca Capitolare.

Legger un libro è una bellissima esperienza che dovremmo riscoprire. Desidero perciò invitarti a scegliere i libri che ti faranno compagnia fra tutti quelli esposti in piazza. Se vuoi donare dei libri, potrai farlo agli indirizzi sotto indicati.

Con l’augurio di poterti incontrare durante questa due giorni dedicata ai libri ti auguro ogni bene.

+Massimo Camisasca

 

Info per donazione libri

PORTINERIA DIOCESI DI REGGIO EMILIA

Via Vittorio Veneto 6

Tel. 0522 177915

Orari 8.30-13

Referente: Vincenzo Romano

 

PORTINERIA SEMINARIO

Viale Timavo, 91 (entrata da via Mameli)

Tel. 0522 406811

Orari: dal lunedì al venerdì 8.30-12.30 / 14.30-17.30

Referente: Nello Sica

 

NUOVAMENTE REGGIO

Via Bodoni, 3 Reggio Emilia

Tel. 0522331581

Orari: lunedì, martedì, giovedì. venerdì: 8.30-18.30  sabato: 8.30-12.30

Referente: Francesca Bertolini

 

NUOVAMENTE BASSA

Via S.S. Statale 63, 157 Gualtieri (RE)

Tel. 0522 833223

Orari: martedì, giovedì, venerdì ore 8.30-13 / 14.00-18.00    sabato: 8.30-12.30

Referente: Luca Capece

 

NUOVAMENTE SECCHIA

Via S. Bernardo, 45 Sassuolo (MO)

Tel. 0536 994525

Orari: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì 8.30-12.30/14.30-18.30  venerdì, sabato: 8.30-12.30

Referente: Rita Ghittoni

 

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento