Festa dell’Esaltazione della Santa Croce a Guastalla

Stampa articolo Stampa articolo

Anche quest’anno l’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme (OESSG) sarà presente nella Concattedrale di Guastalla per celebrare una delle maggiori ricorrenze liturgiche dell’Ordine stesso. Infatti, in occasione della Festa dell’Esaltazione della Santa Croce, che si celebra liturgicamente il 14 settembre, le Delegazioni dell’Ordine di tutto il mondo (circa 30.000 tra Cavalieri e Dame) celebreranno questa importante ricorrenza devozionale in modo solenne ed unitario. Nello Statuto dell’Ordine del Santo Sepolcro esistono diverse feste nelle quali il Cavaliere o la Dama possono lucrare l’indulgenza plenaria. Assieme alla ricorrenza di sant’Elena imperatrice (18 agosto), che scoprì le tre croci sul Monte Calvario, la festa dell’Esaltazione della Santa Croce (14 settembre) è l’altro momento liturgico nel quale può essere lucrata tale indulgenza.

Leggi tutto l’articolo su La Libertà del 2 settembre 2020

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento