Vigile del fuoco reggiano con il pallino per il giallo

Stampa articolo Stampa articolo

«Lo spettro di Caino», primo romanzo di Matteo Cilenti

Lo scorso 11 luglio ai Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia, il reggiano Matteo Cilenti, vigile del fuoco per professione dal 2008 e scrittore per caso, ha presentato il suo primo libro “Lo spettro di Caino” edito da Scatole Parlanti, in vendita presso tutte le librerie Coop e online sul sito della casa editrice.
“Doveva essere la sceneggiatura per un film, ma non avendo trovato i finanziamenti, l’ho trasformato in un libro”, dice l’autore durante la presentazione del volume. Si tratta di un noir avvincente, ambientato in una caserma dei vigili del fuoco (e non pompieri come tiene a sottolineare e rimarcare l’autore), che attraverso una serie incalzante di colpi di scena abilmente descritti tiene incollato il lettore per giungere al tanto agognato finale.

Continua a leggere tutto l’articolo di Matteo Daolio su La Libertà del 26 agosto 2020

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento