Villa Stefania: appartamenti protetti e servizi per anziani

Stampa articolo Stampa articolo

Sul lago di Como, Coopselios mette a disposizione residenze e servizi personalizzati per la Terza Età

A poca distanza dalle città di Como e Menaggio, la maestosa Villa Stefania svetta sulla riva del lago di Como, reso immortale da Alessandro Manzoni nel celebre romanzo I promessi sposi.

Qui, tra “…monti sorgenti dalle acque ed elevati al cielo…”, si trova una delle più belle ville del ‘900, oggetto di un attento restauro conservativo che ha rispettato l’intero impianto strutturale e restituito l’antico splendore all’edificio e al profumato giardino.

E qui, in un’oasi dal clima mite, immersi nella quiete bellezza del lago, la rete dei Servizi Socio-assistenziali gestiti da Coopselios, ha realizzato quattro appartamenti bilocali con vista lago e giardino attrezzato (uno ad uso singolo, tre ad uso doppio), destinati a persone singole o in coppia, di età superiore ai 65 anni, autonome o parzialmente autosufficienti, che necessitano di trascorrere la loro vita in un ambiente controllato e protetto.

È la nuova frontiera della Terza Età, una generazione di persone che desiderano mantenere un elevato livello di autonomia e di privacy, conservare abitudini, interessi, rapporti familiari e amicali di una vita, in un contesto domiciliare assistito e sicuro.

Gli appartamenti protetti – ubicati all’interno del Centro polifunzionale di cura e assistenza Villa Stefania, situata a Sala Comacina in provincia di Como (via Statale, 5) – sono privi di barriere architettoniche, dotati di cucina attrezzata, servizi privati e ogni comfort, tra cui la chiamata di emergenza e il citofono diretto per richiedere servizi aggiuntivi al bisogno.
Il personale, costituito da un’equipe multi-professionale, ogni mattina fa visita ai residenti per verificare le loro condizioni di salute e di benessere e coltivare una relazione fondata sulla fiducia e il sostegno. Ai residenti sono assicurati una serie di servizi (pronto intervento, pulizia e manutenzione degli spazi comuni e manutenzione degli appartamenti, utenze) a cui ne possono aggiungere altri, facoltativi (riabilitativi, assistenziali, ristorazione, lavanderia, pulizia dell’alloggio, cura della persona).

I residenti possono avvalersi anche del supporto di familiari e volontari, al fine di mantenere un forte collegamento con l’ambiente esterno e godere di stimoli e opportunità che vanno ad integrarsi con le figure professionali presenti in struttura per migliorare la qualità di vita e il benessere degli anziani.

“Le residenze protette di Villa Stefania propongono un modello di welfare innovativo che tutela, rispetta e accompagna in modo discreto e attento la fase più delicata della vita di una persona – spiega il responsabile di Villa Stefania Jozefina Luka – l’anziano è stimolato a mantenere la propria autonomia e a limitare la dipendenza dagli altri, sono favorite le relazioni di amicizia e collaborazione tra i residenti al fine di prevenire situazioni di isolamento o emarginazione, sempre con il supporto di assistenti qualificati che, con costante e attento monitoraggio, assicurano il necessario bisogno di sicurezza degli ospiti”.

Per info: Senior Residence Villa Stefania – Appartamenti Protetti Anziani
Via Statale, 5
Sala Comacina (CO)
Tel. 0344 558011
Email: residence-villastefania@coopselios.com

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento