L’Amazzonia di don Fortunato

Stampa articolo Stampa articolo

Don Fortunato Monelli, missionario in Bahia negli anni ’70, ultimamente è stato inviato in Amazzonia dal Centro Missionario Diocesano di Reggio Emilia–Guastalla per affiancare, anche solo per un breve periodo, il cammino d’inizio della nuova missione diocesana in Amazzonia e conoscere una realtà così lontana per permettere a noi di rivolgere l’attenzione ad una regione che in questi mesi è al centro di gravi problemi sociali, economici, sanitari.
Ad un mese dal rientro anticipato di don Fortunato dalla missione reggiana, causa il diffondersi della pandemia di Covid-19 e la mancanza di collegamenti sicuri per tornare in Italia, l’équipe del Centro Missionario l’ha incontrato nei locali della sua parrocchia a Villa Sesso, dove ci ha raccontato le impressioni della sua visita.

Continua a leggere tutto l’articolo di Andrea Bonati su La Libertà del 27 luglio 2020

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento