Restate 2020: «aria di eventi in città»

Stampa articolo Stampa articolo

Tre mesi di iniziative in quindici luoghi: musica, danza, poesia e teatro

“La cultura non è stata zitta nei mesi del lockdown”, ha dichiarato Annalisa Rabitti, assessora a Cultura, Marketing territoriale e Pari Opportunità, durante la conferenza stampa di lunedì 22 giugno per la presentazione della rassegna “Restate 2020 – Area di Eventi in Città”. Già dal 15 marzo, con la realizzazione di un apposito portale, il sistema culturale ha ripreso a far sentire la sua voce, seppur in forma digitale.
Dopo una lunga ‘apnea sociale’, Reggio Emilia non si ferma e si rimette in gioco con la collaborazione di quaranta enti, tra fondazioni e istituzioni culturali, associazioni, singoli artisti e soggetti privati del territorio.

Continua a leggere tutto l’articolo di Camilla Stenti su La Libertà del 1° luglio 2020

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento