L’arte nel celebrare

Stampa articolo Stampa articolo

Riceviamo e pubblichiamo questo contributo di don Walter Rinaldi sulla Lettera pastorale del vescovo Massimo dedicata alla Liturgia. Il 29 giugno don Walter ha festeggiato il sessantesimo di ordinazione presbiterale: auguri!

Caro Direttore,
dopo la pubblicazione della lettera pastorale del nostro vescovo sulla Liturgia, lei nel settimanale diocesano aveva invitato i lettori ad intervenire sull’argomento. Dopo questa lunga pausa dovuta al tempo particolare che abbiamo vissuto in modo anomalo anche dal punto di vista liturgico, ho pensato di intervenire con piccole osservazioni che sono frutto di vita pastorale vissuta in mezzo al popolo e riferimento al grande dono della riforma liturgica.
Ho letto con interesse quanto il nostro Pastore ha scritto sull’argomento Liturgia in generale e poi più in particolare sulla celebrazione dell’Eucaristia. Ho letto anche gli interventi che sono stati pubblicati successivamente. Poi è arrivato l’ospite indesiderato, il Covid-19, che ha sconvolto ogni cosa, comprese le celebrazioni liturgiche, che hanno subìto, per forza maggiore, una vera e propria umiliazione, come del resto le altre attività.
Premetto che non mi considero uno specialista in materia liturgica, ma un appassionato conoscitore dei documenti che la guidano. E dal Concilio Vaticano II in poi i documenti sono parecchi.

Leggi tutto l’articolo di Walter Rinaldi su La Libertà del 1° luglio 2020

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento