Seminario, metti una visita al cantiere

Stampa articolo Stampa articolo

“Un complesso importantissimo realizzato in tempi da record grazie alla gente di Reggio Emilia”.
È il commento univoco venuto dalle aziende, dai sostenitori e dalle autorità che lunedì 22 giugno sono andate in visita al cantiere che sta per diventare il terzo polo universitario reggiano. La settimana precedente, in una conferenza stampa alla presenza del presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, era stata svelata la data della consegna dell’immobile all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, che sarà il 21 novembre nell’ambito delle celebrazioni di san Prospero.
Ci vorranno poi alcuni mesi perché l’Università organizzi l’arredamento e l’entrata in sede.
Quindi si pensa che gli spazi potranno diventare davvero operativi a febbraio/marzo 2021.

Continua a leggere l’articolo di Alessandra Ferretti su La Libertà del 1° luglio 2020

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento