La tempra di suor Eurice, a 106 anni

Stampa articolo Stampa articolo

A Villa Minozzo salvò i cittadini dalla furia dei nazifascisti

Villa Minozzo ricorda la figura di sour Eurice Antichi che ha raggiunto l’età di 106 anni e che, insieme alla sua consorella Bruna Begatti di 102 anni, ha superato anche il Covid-19. Nel paese montano suor Eurice è stata protagonista di un fatto di cronaca nel 1945, periodo nero di guerra civile. Suor Eurice Antichi è diventata una religiosa abbastanza tardi per quei tempi, attorno ai 29 anni, e si trovava a Villa Minozzo quando, sia nel 1944 che nel 1945, il paese fu oggetto di terribili rappresaglie da parte dei nazifascisti. Il 13 aprile 1945, assieme alla superiora di allora, suor Iole Zini, suor Eurice ebbe un ruolo fondamentale nell’intercedere presso il capitano tedesco della divisione che stava bruciando Villa e aveva rastrellato tutta la popolazione.

Continua a leggere tutto l’articolo nella pagina della Montagna su La Libertà del 24 giugno 2020

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento