I poveri come scelta preferenziale

Stampa articolo Stampa articolo

Madagascar: tanti motivi di gratitudine nella lettera di don Ganapini

Abbiamo ricevuto da monsignor Pietro Ganapini, patriarca delle nostre missioni, una lettera scritta dalla Casa della Carità di Tongarivo, in Madagascar, in data 30 maggio. Molto volentieri la pubblichiamo.

Carissimi amici, tutti, sia A.M.G.A. o non A.M.G.A., familiari, Reggio, Parma…
Anche qui in Madagasikara siamo minacciati dal “virus”, che continua a fare vittime in varie nazioni: lo sapete meglio di noi.
Grazie a Dio però qui sono pochi i morti: soltanto poche le persone decedute; mentre i contagiati sono – sembra siano – circa un migliaio, che vengono ben curati in reparti speciali, in cui vengono ricoverati; mentre in Italia – seguiamo sempre le notizie- sono, purtroppo, ben più numerosi anche i morti. Continuiamo dunque a pregare, in umiltà e fiducia, rivolgendoci sempre alla nostra Madre della Misericordia, perché il suo Cuore Immacolato ci ottenga presto dal suo figlio la grazia attesa! Perseveriamo! Coraggio!

Continua a leggere tutta la lettera su La Libertà del 24 giugno 2020

 

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento