Quasi un diario e altri racconti

Stampa articolo Stampa articolo

Da La Libertà del 17 giugno 2020

I ricordi dell’infanzia e della gioventù, descritti con particolare acutezza introspettiva, si collegano e si fondono con la narrazione di eventi di cui l’autrice è stata testimone e che completano la ricostruzione storico-ambientale di una stagione di turbamenti e di speranze.

Marisa Romolotti (illustrazioni di Elisa Pellacani), Quasi un diario e altri racconti (Edizioni Consulta, 2020), 312 pagine, 15 euro.

Marisa Romolotti è nata a Castelfranco Emilia, dove ha trascorso l’infanzia e l’adolescenza. Dopo il matrimonio si è trasferita a Reggio Emilia, dove vive attualmente. È stata insegnante di matematica e ha fatto del piacere della scrittura la costante della propria vita.
Elisa Pellacani è nata a Reggio Emilia, vive e lavora tra la sua città natale e Barcellona. Realizza progetti editoriali e immagini per la comunicazione. Organizza eventi culturali e laboratori sulla creatività. Giornalista pubblicista, svolge indagini in campo antropologico e del sociale. Tra i suoi libri più recenti, “Il libro d’artista nel disagio psichico” (2018).

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento