La Diocesi ringrazia Spal, Cib e Silcompa

Stampa articolo Stampa articolo

Da La Libertà del 17 giugno 2020

Il vescovo Massimo Camisasca e il Vicario generale monsignor Alberto Nicelli a nome dell’intera Diocesi desiderano attraverso le pagine de La Libertà ringraziare le aziende Spal Automotive, che ha regalato 50.000 mascherina per i gresti e gli oratori estivi, CIB per le 500 mascherine e i 500 litri di gel igienizzante donati e distribuiti alle parrocchie, e Silcompa Spa che ha donato alla Chiesa diocesana ben mille litri di alcool etilico. “Le confezioni – come scrive don Umberto Tagliaferri, della Segreteria del Vescovo, nella lettera indirizzata il 10 giugno a nome della Diocesi a Matteo Pignagnoli, presidente di Silcompa Spa, con sede in Correggio – sono già state in parte distribuite alle parrocchie che ne hanno fatto richiesta, alla Mensa del Vescovo, alla Mensa Caritas. Le restanti confezioni verranno consegnate nei prossimi giorni ad altre parrocchie”.

Nell’esprimere la riconoscenza per la sensibilità dimostrata e per la consistenza della donazione, la Diocesi rimarca come questi mesi di emergenza Coronavirus, nella loro gravità e drammaticità, abbiano fatto emergere gesti di grande generosità da parte di tante imprese e di privati cittadini.

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento