Notre Dame du Laus

Stampa articolo Stampa articolo

Oasi di pace e riconciliazione sulla via verso La Salette

Luogo

Il Santuario di Notre Dame du Laus si trova nell’Houtes-Alpes, una zona alpina della Francia meridionale. Situato in mezzo alla natura a 900 metri di altezza, è raggiungibile in poco più di 5 ore di macchina sulla strada che porta anche a La Salette.

Storia e devozione

Il santuario deve la sua origine alle apparizioni della Vergine Maria ad una pastorella, Benoîte (in italiano Benedetta) Rencurel, nel periodo compreso tra il 1664 e il 1718. Benoîte Rencurel nasce nel 1647 a Saint-Etienne d’Avançon in una famiglia di modeste condizioni. Dopo la morte di suo padre, avvenuta nel 1654, si vede costretta a lavorare come pastorella. Prima di incominciare a percorrere le montagne con le sue greggi, chiede a sua madre un rosario. Non sapendo né leggere né scrivere, prega a lungo durante le sue giornate e diventa così un’autentica contemplativa. Semplice e piena di vita, è vicina alla gente del suo villaggio e non esita a donare il suo cibo ai bambini più poveri di lei.

Continua a leggere l’articolo di Valeria e Paolo Battistelli nella rubrica “Santuariamente” su La Libertà del 17 giugno 2020

Pubblicato in Articoli, Slide, Società & Cultura

Lascia un commento