Padre Marchesi – Vangelo dell’Ascensione (24 maggio 2020)

Stampa articolo Stampa articolo

La solennità dell’Ascensione del Signore da una parte ci invita a guardare in alto, verso il cielo, dove Gesù è asceso alla destra del Padre, e dall’altra ci spinge ad andare nel mondo a compiere la missione che Gesù ha affidato agli apostoli. 

Nel disegno Elisa ha voluto sottolineare uno degli aspetti della missione: fare discepoli tutti i popoli. E’ dalla Parola, letta e meditata insieme nella comunità, e poi annunciata, che nasce il discepolato. Si diventa discepoli di Gesù se si accoglie la sua Parola ed è dalla Parola che nasce e si diffonde la vita: questo penso voglia indicare l’ape che è al centro del disegno.  

Nella Parola, si realizza la promessa fatta da Gesù prima di salire al cielo: “Ecco, io sono con voi tutti i giorni fino alla fine del mondo”

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento