Qui Centro missionario di San Martino in Rio

Stampa articolo Stampa articolo

Raccolta alimentare

Sabato 22 febbraio i volontari del Centro missionario di San Martino in Rio erano impegnati nella consueta raccolta alimentare in favore delle realtà di Sighet, in Romania. La pandemia e il conseguente lockdown hanno però reso impossibile la spedizione di quanto raccolto. Mettendosi in ascolto delle esigenze del territorio e cogliendo una sempre maggiore richiesta di aiuto alimentare, i frati del Centro missionario hanno deciso di donare i prodotti ad alcune associazioni reggiane. Tra fine aprile e inizio maggio alcuni scatoloni di derrate alimentari sono stati consegnati alle Caritas di Reggio Emilia e di Correggio, alla Croce Rossa di Scandiano e al Gruppo missionario di Arceto, che hanno provveduto a distribuire il materiale nei territori di relativa competenza.

Un’altra parte di prodotti è stata destinata al Comune di San Martino in Rio. In accordo con il sindaco Paolo Fuccio, sono stati attivati i volontari dell’Auser e del Centro missionario che, insieme, hanno preparato oltre cinquanta “borse spesa solidali” che verranno prossimamente distribuite dai Servizi sociali comunali ai cittadini in difficoltà.

Leggi tutto l’articolo a cura del Centro missionario di San Martino in Rio su La Libertà del 20 maggio 2020

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento