Alto gradimento tra i fedeli per «iovadoamessa.it»

Stampa articolo Stampa articolo

 Già 5.000 posti prenotati (su 12.000 disponibili) per le Messe festive del 23 e 24 maggio 

A 72 ore dall’apertura del sistema di prenotazioni delle sante Messe attraverso il sito www.iovadoamessa.it approntato dalla Diocesi il primo feedback è ottimo. L’impegno straordinario dei parroci ha visto una risposta inaspettata da parte dei fedeli. Oltre 100 Messe, per un totale di circa 12mila fedeli, sono in programma per sabato 23 e domenica 24 maggio.

La scelta della Chiesa reggiano-guastallese di attivare un sistema di prenotazione al fine di evitare assembramenti e garantire una ripresa della celebrazioni in sicurezza ha incontrato un alto gradimento nei fedeli. Fin dalle prime ore di lunedì 18 maggio il contatore dei fedeli e delle prenotazioni ha iniziato a crescere. Già lunedì sera alcune celebrazioni avevano esaurito i posti a disposizione e a ieri oltre il 40 % dei posti risultava occupato. Parliamo di oltre 5mila prenotazioni.

Domenica sera vi era un po’ di preoccupazione per questo cambiamento, un salto tecnologico non indifferente, richiesto ai fedeli: ebbene, a tre giorni dall’attivazione i dati hanno mostrato quanto questa apprensione fosse infondata: oltre il 95% delle prenotazioni sono avvenute autonomamente da parte dei fedeli: si sono iscritti online come utenti del sito www.iovadoamessa.it e hanno prenotato i posti desiderati; soltanto il 5% dei fedeli ha richiesto l’aiuto del call center diocesano. La prenotazione online è possibile H24 e chiude 2 ore prima dell’inizio della celebrazione. Il call center, che risponde ai numeri 347.7806746 oppure 347.3795237, è attivo dalle 9 alle 18 dal lunedì al venerdì e dalle 9 alle 12 il sabato mattina.

“La Diocesi deve profonda gratitudine ai parroci – è il commento del Vicario generale, monsignor Alberto Nicelli – per avere dimostrato una paziente collaborazione con gli Uffici di Curia e una grande carità nei confronti dei propri parrocchiani: attuare tutte le norme prescritte per la ‘fase due’ ha comportato e comporta un impegno rilevante. Sperimentare tale sistema di prenotazione, grazie alla collaborazione di una società specializzata nella sicurezza, è importante perché il livello raggiunto applicando questo protocollo ci metterà al riparo nel caso di un eventuale, malaugurato ritorno dell’epidemia. Vogliamo evitare di dover sospendere in futuro la celebrazione della Messa in presenza di fedeli. Queste settimane ci permetteranno di verificare la nostra capacità di garantire un alto livello di sicurezza anche con l’epidemia ancora in corso. Desidero infine rinnovare un sincero ‘grazie’ a tutti i fedeli, e in special modo ai volontari per l’impegno profuso in questo periodo: partecipare alla santa Messa è un immenso dono e tutta la nostra azione mostra quanto sia fondamentale”. 

 

I DATI

Tra il 23 e il 24 maggio le chiese della diocesi in cui verrà celebrata l’Eucarestia in presenza dei fedeli saranno 81, di cui 34 hanno i posti prenotabili grazie al sito www.iovadoamessa.it, per un totale di 53 Messe festive anticipate e di 176 Messe festive.

 

COME FUNZIONA LA PRENOTAZIONE DEI POSTI PER LE MESSE FESTIVE

 

La prenotazione online attraverso cellulare, computer o tablet è molto semplice: dal sito www.iovadoamessa.it selezionare “Clicca qui per effettuare PRENOTAZIONI online”, selezionare “iscriviti”, inserire “nome”, “cognome”, “indirizzo di posta elettronica” (e-mail),  “password personale” “Comune di residenza”, “recapito telefonico”, aderire all’informativa sulla privacy e cliccare “REGISTRATI” . Controllare nella propria casella di posta elettronica confermando l’iscrizione.  A questo punto l’utente è attivo e può prenotare la Messa a cui intende partecipare.

Per farlo, deve solo selezionare il Comune dove si trova la chiesa, il giorno e l’ora della liturgia festiva: viene mostrato il numero dei posti ancora disponibili. Selezionando “aggiungi fedele” e confermando, è possibile prenotare anche per altre persone; in tal caso i posti saranno assegnati vicini. Al termine della prenotazione, l’utente riceve una mail riepilogativa.

Sul portale diocesano (www.diocesi.re.it) è pubblicato l’elenco di tutte le chiese in cui è possibile effettuare la prenotazione dei posti per le Messe festive di sabato 23 maggio e domenica 24 maggio.

 

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento