La risposta delle Caritas parrocchiali

Stampa articolo Stampa articolo

Quando si parla di Caritas, lo si fa spesso pensando a un tutt’uno, a una organizzazione gerarchica diffusa sul territorio e che agisce in modo univoco. Ma il “mondo Caritas” è molto variegato. Fino ad oggi, in questo periodo di emergenza Covid, abbiamo parlato delle attività della Caritas diocesana, un’organizzazione che ha strutture e operatori stipendiati, oltre che centinaia di volontari, che permettono di portare avanti tanti servizi, tra i quali la Mensa, strutture di accoglienza, dormitorio, Ambulatorio e altri progetti.
Oggi vi raccontiamo alcune delle attività che portano avanti le realtà Caritas nelle parrocchie e nelle unità pastorali del territorio diocesano.

Fin dai primi momenti in cui si sono avvertiti gli effetti del Covid-19 la Caritas diocesana ha rafforzato il suo ruolo di coordinamento e accompagnamento delle realtà territoriali, alle prese con una situazione che in pochi giorni ha messo a dura prova gli interventi e i servizi messi in campo dalle singole parrocchie nel tempo ordinario.
La duplice funzione ha puntato da un lato ad aiutare a leggere le nuove esigenze, e di conseguenza anche a interpretare le norme emanate a livello nazionale a cui attenersi, dall’altro a interagire nel reperimento di generi alimentari, svolgendo una funzione di raccordo sul territorio, in collaborazione con il Banco Alimentare.

Continua a leggere tutto l’articolo a cura della Caritas diocesana su La Libertà del 22 aprile 2020 

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento