Versare l’acqua prima agli altri

Stampa articolo Stampa articolo

La riflessione di don Ruozi dalla Casa di Carità di Cagnola 

Pubblichiamo un intervento di don Giovanni Ruozi, parroco dell’unità pastorale “Beata Vergine di Bismantova” in Castelnovo Monti e residente in questo periodo di emergenza da Covid-19 presso la Casa di Carità di Cagnola. Parlando attraverso Redacon-Radionova il sacerdote ha preso spunto dal quarto capitolo del vangelo di Giovanni “Gesù e la samaritana”.

Come preti della montagna ci preme dire a tutti voi che vi pensiamo e vi presentiamo ogni giorno al Signore nelle nostre preghiere. Vi ricordiamo tutti: bambini, fanciulli, giovani, adulti e in particolare gli anziani, le persone ammalate, le persone sole, le persone che si stanno adoperando in questi giorni e con tanto sforzo per risolvere questa situazione ed alleviare le sofferenze di tanti.
Quindi vi siamo vicini e preghiamo con voi il Signore che questa situazione torni presto alla normalità, che possiamo ritrovare la salute, la pace, il poterci incontrare di nuovo.

Leggi tutto l’articolo di Giovanni Ruozi su La Libertà del 15 aprile 2020 

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento