Gruppo Romani Industrie Ceramiche dona 50mila euro per l’emergenza Covid-19

Stampa articolo Stampa articolo

Il Gruppo Romani Industrie Ceramiche di Casalgrande ha manifestato solidarietà in questa fase di emergenza sanitaria con una generosa donazione di 50.000 euro all’Ausl IRCCS di Reggio Emilia da impiegare per l’acquisto di dispositivi di protezione del personale sanitario impegnato nei settori dedicati all’assistenza Covid-19.

Il Gruppo leader nel settore di produzione di ceramiche ha voluto essere vicino al personale medico e infermieristico impegnato ogni giorno in “prima linea” per curare e assistere le persone colpite dal virus con le gravi conseguenze che comporta.

Nel ringraziare i donatori, il Direttore generale Fausto Nicolini ha dichiarato “In un momento di emergenza, qual è quello in corso, rappresenta un incoraggiamento fondamentale ricevere fiducia da parte di aziende importanti per l’economia del nostro territorio come da parte della cittadinanza tutta. Destineremo la somma all’acquisto di dispositivi utili a integrare le dotazioni delle terapie intensive, settori di cruciale importanza in questa fase”.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento