Dalla Cooperativa Progeo donazione per l’emergenza Covid-19

Stampa articolo Stampa articolo

Una generosa donazione di 30.000 euro è arrivata dalla Cooperativa Progeo a supporto dell’impegno dell’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia nell’emergenza dovuta alla diffusione del virus Covid-19. La somma sarà destinata a integrare le dotazioni dei settori di terapia intensiva e acquistare dispositivi di protezione per il personale impegnato nell’assistenza ai pazienti colpiti dal virus.

La Cooperativa Progeo ha sede legale a Reggio Emilia ed è leader italiana nella produzione di mangimi per la zootecnia, farine alimentari e raccolta cereali. Presente in quattro provincie (Bologna, Modena, Reggio Emilia, Pordenone) con altrettanti stabilimenti, la cooperativa ha inteso manifestare concreto sostegno alle principali strutture ospedaliere dei territori nei quali è operativa. Con una donazione di complessivi 120.000 euro ha voluto ringraziare il personale medico, infermieristico e le direzioni sanitarie dei diversi territori per l’esemplare lavoro che stanno svolgendo per preservare la salute di tutti i cittadini.

Nel ringraziare la Cooperativa Progeo a titolo personale e da parte di tutti i professionisti dell’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia, il Direttore Generale Fausto Nicolini ha dichiarato: “Accogliamo con sincera gratitudine questa donazione che destineremo ad acquisire le risorse che, in questa fase di emergenza, sono più necessarie per assicurare adeguata assistenza ai pazienti più gravi”.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento