Rosario individuale comunitario? Si può

Stampa articolo Stampa articolo

Da La Libertà del 18 marzo

Il gruppo spontaneo di preghiera “Cenacolo” attivo a Castelnovo ne’ Monti ormai da alcuni anni e devoto alla Madonna di Medjugorie, ha promosso per la serata dell’11 marzo scorso la recita del Santo Rosario.
Ciascuno individualmente nell’intimità della propria casa ma con spirito di comunione con i fratelli ha potuto innalzare a Dio la preghiera preferita a Maria, Madre di Cristo e Madre nostra, meditando i misteri della Gloria.

Data l’emergenza contingente in corso, per la quale non ci si può riunire in senso fisico, nulla vieta di farlo spiritualmente.
“Dove due o tre sono riuniti, io sarò con loro, …” (Dal Vangelo secondo Matteo 18:15-20).

Maria Grazia Vasirani

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento