Un messaggio di fede dalla Cina

Stampa articolo Stampa articolo

Xiao Yu è un seminarista cinese che studia teologia presso l’Università Urbaniana di Roma.
Con lui e altri studenti cinesi esiste un rapporto molto stretto di amicizia, con scambio di messaggi e di telefonate, in particolare con don Zuang Dingding, giovane sacerdote cattolico che dopo otto anni di permanenza a Roma è rientrato in Cina, dove svolge la sua missione tra grandi difficoltà.
Anche don Dingding ha studiato all’Urbaniana e da tanti anni è un nostro prezioso amico. A lui telefoniamo spesso e non solo per solidarietà, ma perché siamo impressionati dalla Fede serena e senza titubanze che ci manifesta.

In questi giorni ci è arrivato un messaggio di Xiao Yu sulla situazione della Fede in Cina ai tempi del coronavirus.
La riportiamo di seguito perché, nella sua semplicità, ci spiega cosa vuol dire consacrare la propria vita a Cristo.
è scritto in italiano e ovviamente risente di una qualche incertezza di sintassi.

Leggi l’articolo su La Libertà del 18 marzo

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento