Donazione del gruppo AMA per l’emergenza Covid-19

Stampa articolo Stampa articolo

Il gruppo Ama di San Martino in Rio dona 100mila euro per far fronte all’emergenza Covid-19

Il gruppo Ama ha donato all’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia la somma di 100.000 euro quale contributo all’impegno richiesto dall’emergenza Covid-19.

L’amministratore delegato Alessandro Malvolti ha spiegato “Abbiamo voluto dare un aiuto per sostenere lo sforzo del servizio sanitario della provincia di Reggio Emilia, di tutti i medici, gli infermieri e gli operatori che stanno combattendo questa battaglia in prima linea”.

Il gruppo, che ha sede a San Martino in Rio (RE) ed è leader nella produzione di componenti per veicoli Off-Highway, ha espresso il desiderio – condiviso con i dipendenti – che la donazione sia specificamente destinata all’acquisto di una partita straordinaria di dispositivi medici e di protezione individuale (mascherine), da destinare agli operatori impegnati nelle strutture ospedaliere che accolgono i pazienti contagiati dal virus.

Nel ringraziare il gruppo e i suoi dipendenti, il Direttore generale Fausto Nicolini ha dichiarato “Esprimiamo grande soddisfazione per il riconoscimento alla professionalità e all’impegno dei nostri professionisti che la situazione straordinaria sta richiedendo in queste settimane e siamo confortati dal supporto concreto che riceviamo e che vediamo crescere giorno per giorno”.

202

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento