Raccolta fondi “Con Unindustria uniti contro il virus”

Stampa articolo Stampa articolo

Ha preso il via il progetto solidale degli Industriali reggiani a sostegno della terapia intensiva per combattere il Coronavirus

Unindustria Reggio Emilia vuole dare un contributo concreto per affrontare l’emergenza Covid-19 promuovendo l’iniziativa “Con Unindustria: uniti contro il virus”: una raccolta fondi per sostenere l’acquisto di attrezzature necessarie al reparto di terapia intensiva dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia e delle strutture designate sul Territorio alla cura dei pazienti colpiti dal Coronavirus.

Il progetto è realizzato in collaborazione con la Fondazione Grade Onlus che, attraverso un conto corrente dedicato, consentirà alle imprese che aderiranno di ottenere i benefici relativi alla deducibilità fiscale prevista per le donazioni.

L’Associazione sarà il punto di raccordo e provvederà alla supervisione della gestione di ogni importo donato.

Unindustria sottolinea due aspetti importanti: il primo è la condivisione, per cui vengono invitati gli associati a coinvolgere altri imprenditori, per contribuire a dare forza a questa importante azione di responsabilità sociale; il secondo è la rapidità di risposta con cui le aziende sceglieranno di aderire e provvedere all’erogazione, che sarà in ogni caso libera e volontaria.

Le imprese che avessero già provveduto autonomamente ad una donazione per la stessa causa, sono invitate a darne comunicazione all’Associazione, al fine di avere un quadro complessivo dell’impegno dell’industria reggiana in questa importante battaglia.

I riferimenti del conto corrente sono: Fondazione Grade Onlus IBAN: IT93L0303212804010000351723, causale: Con Unindustria uniti contro il virus.

 

Informazioni:

Matteo Verona, tel. 0522409764, cell.331/6828903, mail matteo.verona@unindustriareggioemilia.it

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento