Reggio Emilia: la Fondazione Manodori dona dieci monitor alla Terapia Semintensiva

Stampa articolo Stampa articolo

La Fondazione Manodori ha donato dieci monitor multiparametrici alla Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia, che andranno a implementare il Servizio di Terapia Semintensiva per rispondere alle attuali impellenti necessità di ricovero e intervento.

La Fondazione ha voluto con questa scelta contribuire a facilitare l’operato di medici, infermieri e di tutto il personale degli Ospedali dell’Azienda USL in un momento complesso per tutta la comunità, che vede impegnate in prima linea le strutture sanitarie.

La Direzione dell’Azienda sanitaria ringrazia sentitamente il Presidente e tutto il Consiglio di Amministrazione per il nobile gesto, che testimonia la grande sensibilità del soggetto no profit per i temi che riguardano la collettività e la speciale attenzione nell’operare per il bene comune e nel promuovere la salute pubblica dei cittadini della provincia di Reggio Emilia.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento