Quaresima missionaria

Stampa articolo Stampa articolo

La seconda settimana si prega per il Madagascar

Seconda Domenica di Quaresima
Mt 17, 1-9 Vangelo della Trasfigurazione

Il brano del Vangelo di questa seconda domenica di Quaresima, inizia con le parole “Dopo sei giorni”. In quello liturgico, c’è la versione più generica “In quel tempo”. Matteo scrive a una comunità di giudei che hanno riconosciuto il Messia sulla linea di Mosè. Matteo, in tutto il Vangelo, cerca di dimostrare che Gesù è il nuovo Mosè. Tralasciamo vari episodi che accostano Gesù a Mosè. Nell’episodio della Trasfigurazione, l’evangelista vuole dire questo: come Mosè era salito sul Monte Sinai e il sesto giorno la gloria di Dio coprì il monte, allo stesso modo vi sale Gesù; non il monte, ma è Gesù stesso ad essere coperto, o meglio rivestito, della gloria di Dio. È questa la sostanziale differenza tra Gesù e Mosè.

Leggi tutto il commento al Vangelo su La Libertà del 4 marzo

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento