Il nuovo libro del Vescovo «Abita la terra e vivi con fede»

Stampa articolo Stampa articolo

Nell’occasione è stato presentato a Reggio Emilia il nuovo libro “Abita la terra e vivi con fede” (edito da Piemme, gruppo Mondadori), che raccoglie i testi dei Discorsi del vescovo Massimo Camisasca alla Città tenuti durante il suo episcopato e altri interventi, con l’aggiunta del capitolo inedito sull’Ecologia. Nel testo vengono affrontate le sfide più impegnative che toccano i singoli e le comunità, dall’esperienza della fragilità e della malattia alle difficoltà dell’educare; dalla disumanizzazione del lavoro, asservito al profitto e al consumo, alla relazione dell’uomo con l’ambiente. Parlando del tema dell’incontro del 20 febbraio, così scrive nella prefazione del testo il professor Stefano Zamagni, presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali: “Al cristiano non può bastare un orizzonte politico che contenga i soli valori della libertà e della giustizia. In più – ma non in alternativa – il cristiano non può rinunciare a realizzare la società fraterna, mostrando che il principio di fraternità è capace di ispirare scelte coraggiose anche nell’agenda politica. Ciò in quanto l’azione politica non può essere riduttivamente concepita nei termini di tutto ciò che serve ad assicurare la convivenza sociale; piuttosto, essa deve mirare alla vita in comune”.

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento