Winter League

Stampa articolo Stampa articolo

Virtus Libertas Social ha vinto col SanPro7

Bella partita, combattuta fino alla fine, tra Virtus Libertas Social e SanPro7, due formazioni che, sul sintetico di via Agosti a Reggio, si sono date battaglia per conquistare la Winter League 2020 CSI di calcio a 7. La gara è stata emozionante fin dall’inizio, grazie alla qualità di giocatori del calibro di Gennaro e Vincenzo Vado per la truppa di mister Spadali, o Giorgio Davoli e Ficarelli per la compagine di San Prospero di Correggio, ottimamente guidata da Damiano Reverberi. Il primo tempo ha visto prevalere nettamente la Virtus Libertas Social, anche se a passare in vantaggio è stato il SanPro7 con un guizzo di Giorgio Davolio, che ha approfittato di un errore difensivo avversario. La Virtus si è subito ripresa, tanto da segnare tre gol di fila, prima con un tocco di punta di Gennaro Vado, da bomber di razza qual è, poi col raddoppio di collo-esterno destro, sul palo lontano, di Bertolini. Nella ripresa arriva appunto il terzo centro con Femiano.


A quel punto, però, i ragazzi di Damiano Reverberi reagiscono con veemenza e rimontano i due gol di scarto, prima col secondo centro personale di Giorgio Davolio, poi con un guizzo di Simone Villani. A fine gara, in un clima di festa, vincitori e vinti sono stati premiati dal giudice sportivo Giorgio Mussini. “è stata una bella vittoria. Anche se – ha detto il trainer della Libertas Fausto Spadali a fine gara – avremmo dovuto chiudere prima la gara. I gol dei fratelli Vado ai rigori e quello di Pirruccio hanno risolto il problema”. “Splendido torneo: i miei ragazzi sono stati bravi a rimontare due gol di scarto e a giocarsi il titolo ai calci di rigore. Alla fine ci siamo divertiti e questo è l’importante”, il commento di Damiano Reverberi.

Articolo estratto da “La Libertà” del 19 febbraio

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento