sabato 22 febbraio torna la Giornata ecologica sulle strade dei Comuni di Reggio Emilia

Stampa articolo Stampa articolo

L’azienda reggiana Benassi è pronta a ripulire circa 20 chilometri attraverso i Comuni di Reggio Emilia, Cadelbosco di Sopra, Castelnovo di Sotto, Gattatico e Poviglio

E’ ormai una tradizione la “Giornata ecologica”, promossa da Pietro, Simone e Irene, i titolari dell’azienda reggiana Benassi Srl che, insieme ai loro 45 collaboratori, ogni primavera, da ben dieci anni, ripuliscono un tratto di strada della nostra provincia.
Sabato 22 febbraio, il ritrovo è alle ore 7 presso la nuova sede aziendale di Cavazzoli, in via G. Rinaldi 101/A, da dove si partirà per ripulire un tratto di strada, della lunghezza di circa 20 chilometri, che attraversa ben cinque Comuni: Reggio Emilia, Cadelbosco di Sopra, Castelnovo di Sotto, Gattatico e Poviglio.
I titolari e i collaboratori dell’azienda reggiana, armati di sacchi, ramazze, pinze e guantoni, forniti da Iren, ripuliranno, metro dopo metro, i cigli della Strada provinciale 63R che va da Roncocesi a Cadelbosco di Sopra, quindi si immetteranno nella Strada provinciale 358 e nella Strada provinciale 112 che da Cadelbosco di Sopra va in direzione Nocetolo (Gattatico), passando attraverso Castelnovo di Sotto, per poi ultimare il percorso, verso le ore 12, sulla Strada provinciale 111 nella frazione di San Sisto a Poviglio.

La giornata ecologica di Benassi è coerente con la particolare attenzione per l’ambiente su cui l’azienda ha sviluppato la propria crescita, a partire dalla creazione del centro di recupero di materiali edili e stradali, di via Rinaldi a Reggio Emilia, che permette il riutilizzo di circa 30.000 metri cubi di materiale, grazie anche all’energia pulita prodotta dal fotovoltaico. Energia pulita che contribuiscono a produrre anche le aziende partecipate Beninvest e Siir immobiliare, con i loro impianti fotovoltaici da 1400.000 kw di energia annui. Il recupero e la rigenerazione, da scarti di produzione, di 10 tonnellate annue di polistirolo, è l’attività di Ecowell system, un’altra azienda partecipata dalla famiglia Benassi. L’azienda reggiana Benassi srl è nota a livello internazionale anche per la riabilitazione di condotte senza scavo, intervenendo nel risanamento dei manufatti esistenti senza interrompere le attività in superficie ed
evitando la produzione di rifiuti generati dalle attività di scavo, con conseguente minor impatto ambientale.
La nostra giornata ecologica è espressione di una sensibilità che siamo determinati a promuovere a tutti i livelli del nostro agire quotidiano, sia in azienda che fuori – hanno sottolineato Pietro, Simone e Irene Benassi – per questo ci impegniamo, con il buon esempio, al fianco della Provincia e delle Amministrazioni per promuovere e sensibilizzare i cittadini al rispetto dell’ambiente”.


Alla tappa finale delle pulizie di primavera parteciperà anche il sindaco di Castelnovo di
Sotto, Francesco Monica, che insieme ad Iren ha aiutato a coordinare le attività di
smaltimento dei rifiuti.

Comunicazione e Relazioni Esterne
Valeria Braglia
M. +39.335.6552491
E-mail: valeriabraglia@valeriabraglia.com

Pubblicato in Archivio

Lascia un commento