Promettente Estate in Missione

Stampa articolo Stampa articolo

Tutte le possibilità emerse dalla presentazione dei campi

Il 1° febbraio si è tenuta la presentazione dei campi missionari “Estate in Missione 2020” presso la sala conferenze della Parrocchia del Sacro Cuore a Reggio. Dopo un primo momento di presentazione e riflessione sul senso di partire in un viaggio missionario, c’è stata l’opportunità di visitare i diversi banchetti dei possibili viaggi e di porre domande per una possibile partenza.

I campi presentati sono stati quelli che seguono.
Perù – il campo si svolgerà presso la parrocchia San Francesco di Assisi di Rocafuerte nella periferia di Pucallpa. Saranno previste attività di animazione del campo estivo per i bambini, si darà sostegno al Progetto Gamaliele, percorso di aiuto per ragazzi con difficoltà scolastiche e si vivrà l’esperienza come gruppo.
Albania – durante l’esperienza si svolgerà un campo estivo con i bambini della zona, si condivideranno la quotidianità e il servizio con la Casa della Carità e si conosceranno diverse esperienze missionarie presenti a Vau Dejes.
Brasile – in questo campo si potrà conoscere la realtà brasiliana della Bahia nella diocesi di Ruy Barbosa, dove operano i nostri missionari laici e religiosi. Si vivrà nelle comunità per scoprire la cultura, le tradizioni e le opere sociali che la Chiesa locale porta avanti a favore dei bambini.
Madagascar – si arriverà nella capitale Antananarivo, dove si conosceranno le diverse realtà in cui sono impegnati i volontari e i missionari, per poi arrivare ad Ambositra, città dell’altopiano. Il viaggio proseguirà poi verso il sud-est dell’isola, per giungere fino alla città di Manakara sull’Oceano Indiano.

Continua a leggere tutto l’articolo di Marco Bernini su La Libertà del 12 maggio

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento