Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

Stampa articolo Stampa articolo

Da La Libertà dell’8 gennaio

La Commissione diocesana per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso, in collaborazione con la Caritas, annuncia la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani dal 18 al 25 gennaio 2020 sul tema “Ci trattarono con gentilezza” (Atti degli Apostoli 28,2). Prima della settimana, si terrà giovedì 16 gennaio alle ore 21, presso la sala-teatro di Sant’Agostino (via Rreverberi), per la giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo fra Cattolici ed Ebrei, l’incontro con il professor Adriano Nicolussi sul tema “L’alterità non solo non è un disvalore, ma è il valore più elevato”.
Domenica 19 gennaio alle ore 16.30, nella chiesa San Pellegrino (via Tassoni 2) si terrà invece la Veglia ecumenica con la testimonianza di “una comunità che accoglie” e dei “corridoi umanitari”, presieduta da monsignor Alberto Nicelli, vicario generale, insieme a don Giovanni Rossi, vicario episcopale, a padre Mykhaylo Khromyanchuk della comunità cristiana greco-cattolica-ucraina chiesa San Giorgio, a padre Mihail Ciocirlan della comunità cristiana ortodossa Rumena-Moldava nella chiesa del Cristo, a padre Armya, monaco, della comunità cristiana copta egiziana nella chiesa di San Domenico, a padre Yuriy Dmytro della comunità cristiana ortodossa nella chiesa di San Zenone, e a don Sun Genrong della comunità cristiana cattolica cinese nella chiesa di Ospizio a Reggio.

Nella prossima edizione l’articolo di monsignor Giancarlo Gozzi.

 

 

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento