Sant’Ilario per don Margini: l’8 gennaio Messa nel 30° anniversario della morte

Stampa articolo Stampa articolo

Da La libertà del 25 dicembre…

Il prossimo 8 gennaio ricorre il 30° anniversario della nascita al cielo di monsignor Pietro Margini, per lunghi anni parroco a Sant’Ilario d’Enza e fondatore del Movimento Familiaris Consortio.
L’insegnamento di don Pietro, che trova il suo fondamento nella proposta esigente di una “misura alta” della vita cristiana vissuta comunitariamente, nella formazione dei giovani e nella cura delle famiglie, è quanto mai attuale.
Il Movimento da lui fondato, che ne custodisce l’eredità e ne tiene vivo il carisma, riunisce sacerdoti, giovani, famiglie e consacrati animati dal desiderio di vivere e annunciare la Chiesa come Comunione e come “famiglia di Dio”.

Un messaggio che si diffonde nell’orizzonte sempre più vasto dove il Movimento è stato chiamato a servire: nelle diverse parrocchie della nostra Diocesi, nelle parrocchie dei Santi Pietro e Paolo a Roma e di San Giuseppe a Montorio (VR), a Piacenza presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e sede distaccata del Politecnico di Milano, nella Parrocchia di Manakara, in Madagascar.
Nella giornata di mercoledì 8 gennaio sarà celebrata la liturgia eucaristica alle ore 19.30 nella palestra annessa all’Oratorio San Giovanni Bosco a Sant’Ilario d’Enza: dopo la Messa le famiglie del Movimento si sono rese disponibili per ospitare a cena, nelle proprie case, gli amici che desiderassero terminare la serata con un momento di condivisione.
A partire dall’8 gennaio sarà possibile visitare lo Spazio Don Pietro Margini, un’area espositiva nella quale oggetti appartenuti a don Pietro e materiale multimediale di vario genere danno testimonianza della sua vita e delle sue opere.

Chi desiderasse ottenere informazioni circa l’organizzazione delle cene in amicizia può rivolgersi alle responsabili Anna (annarabitti91@gmail.com) e Martina (martymainini@yahoo.it), mentre per la visita allo Spazio don Pietro Margini è possibile contattare la segreteria del Movimento (info@familiarisconsortio.org; telefono 347.3272616).

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento