AVSI, Tende di Natale

Stampa articolo Stampa articolo

Da “La Libertà” del 27 novembre 

Lunedì 9 dicembre serata a Regina Pacis: con Ernest Sesay si parla di Sierra Leone

L’AVSI (Associazione Volontari per il Servizio Internazionale) di Reggio Emilia propone anche quest’anno l’iniziativa delle Tende di Natale a sostegno di vari progetti in tutto il mondo.
L’iniziativa si apre con un incontro molto interessante: lunedì 9 dicembre, alle ore 21.15, presso la sala polivalente di Regina Pacis (via Gorizia) sarà con noi Ernest Sesay (nella foto) di Freetown per raccontarci della sua vita e del suo lavoro in Sierra Leone.

Ernest è nato a Bumbuna, un villaggio dell’interno, in Sierra Leone e da anni vive a Freetown, la capitale. è sposato con Margaret e ha due figli, il maggiore si chiama Giuseppe, in onore di padre Berton, padre Saveriano vicentino, missionario per quarant’anni in Sierra Leone, assieme al quale è cresciuto.
Con padre Berton è stato tra i coordinatori del centro di recupero dei bambini-soldato di St. Michel’s, un centro che accoglieva i bambini soldato, ne cercava le famiglie di origine, e svolgeva un lavoro di sostegno psicologico e di reinserimento lavorativo.

L’impegno di Ernest in favore della dignità umana nasce proprio dall’incontro con Padre Berton, che ha seguito nel suo lavoro con la fondazione del Family Homes Movement, l’associazione di famiglie che ricevono in affido i bambini abbandonati della Sierra Leone.
Durante la recente epidemia di ebola è stato in prima linea per dare sostegno e supporto alla popolazione della Sierra Leone.

Ernest Sesay è oggi presidente del Family Homes Movement, ong della Sierra Leone che fa parte del network di organizzazioni di Fondazione AVSI.

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento